Giovedì 28 Marzo 2019 personale del Servizio di Vigilanza Ittica della Sezione Provinciale FIPSAS di Milano / Lodi, con il coordinamento del Consigliere Nazionale FIPSAS Lorenzo Ziboni e con la preziosa collaborazione della squadra recuperi delle Sezione Provinciale FIPSAS di Cremona e dei volontari della Associazione Spinning Club di Lodi, hanno effettuato un recupero programmato di fauna ittica in una Roggia derivata dal Canale Muzza nel territorio comunale di Tavazzano con Villavesco e Lodivecchio.

Sono stati recuperati 4/5 quintali di cavedani, scardole, carpe, alborelle, pesce bianco e 4 anguille, il materiale recuperato è stato tutto rilasciato nel corso principale del Canale Muzza in buono stato di conservazione.

L’intervento si è reso necessario per consentire al Consorzio di Bonifica Bassa Lodigiana Muzza l’effettuazione di lavori di manutenzione idraulica che richiedevano la totale messa in secca del corso d’acqua.

Il brillante risultato conseguito è la conferma che quando si viene a creare un costruttivo dialogo tra Associazioni Piscatorie e Consorzi di Bonifica è possibile salvaguardare l’ecosistema e la fauna ittica prevenendo il verificarsi di episodi d moria o bracconaggio.